• (+39) 349.5617153
  • info@terradelleginestre.it
Mercoledì 20 Gennaio 2021

Carrello

 x 

Carrello vuoto

Crediamo nelle ORIGINI, nei LUOGHI, nel RISPETTO.

Terra delle Ginestre è stata fondata il 30 marzo 1998. Le motivazioni che portarono a questa scelta furono, la passione per il vino, ma soprattutto il grande amore per la propria terra, le sue tradizioni e la sua storia. Uno degli obiettivi dell'azienda fu quello di recuperare i vitigni storici della tradizione del litorale della Riviera di Ulisse, nel Lazio meridionale (Sud Pontino), in conseguenza dell'antichissima storia vitivinicola dell'area geografica in cui nasceva l'azienda. Il territorio aveva infatti goduto, nei millenni passati, di una grande fama grazie alla produzione di vini straordinari (Cecubo e Falerno), esclusivi delle mense dei politici e della nobiltà dell'antica Roma ma, da troppo tempo ormai, era caduto in un preoccupante oblio. Iniziava così, dopo lunghe ricerche e selezioni, con lo scopo di individuare i cloni dei vitigni descritti dagli antichi autori latini ed oggi considerati quasi estinti, l'attività di Terra delle Ginestre. Ciò che anima, oggi più che mai, l'attività di Terra delle Ginestre è la convinzione di poter riportare sulle tavole, in giusta armonia con i piatti della gastronomia locale, i vini realizzati a partire dalle uve di vitigni ormai quasi sconosciuti quali il Metolano e l'Abbuoto (uve a bacca rossa) accanto al Bellone e al Moscato di Terracina (uve a bacca bianca). Vini nuovi da vitigni antichi, nel rispetto della tradizione: la scommessa è possibile.

 

  • BOTTIGLE_PASSITO
  • BOTTIGLIE
  • MACCHINARI
  • SCAFFALE_VINI
  • vigneti-UVA_BIANCA
  • vigneti-UVA_ROSSA
  • vigneto_terradelleginestre
  • vigneto_terradelleginestre1
  • vigneto_terradelleginestre2
  • vigneto_terradelleginestre3
  • vigneto_terradelleginestre_BN